Gaetano Trovato

About me

Gaetano Trovato nasce il 6 Aprile 2011 a Modica, in provincia di Ragusa.
Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica presso il liceo G.Galilei di Modica, nel 2000 si trasferisce a Roma iscrivendosi all’Accademia di Belle Arti, in cui si laurea in Pittura nel Marzo del 2006 con una tesi su John Cage e la nascita dell’happening.
Durante gli studi ha lavorato saltuariamente presso un service musicale, per diversi spettacoli in tutta Roma (Campidoglio, Auditorium Parco della Musica, Villa Doria Pamphili, etc.) in cui ha avuto la fortuna di conoscere di persona artisti di un certo calibro come Ennio Morricone e Roger Waters.
Da qui ne segue la scelta di trasferirsi a Torino per entrare in una scuola di Fonico presso gli studi di Music Lab; è il Gennaio del 2008, e dopo aver passato le selezioni segue il corso fino a Luglio, dopo uno stage di 2 mesi presso lo Studio O.F.F. a Spazio 211. Lo  studio è del fonico Marco Milanesio, e di Fabrizio Modonese Palumbo, anche membro dei Larsen, con cui ha potuto assistere e prendere parte alle registrazioni dell’album “La Fever Lit “, album che ha avuto la collaborazione di Julia Kent e Little Annie. A fine Luglio consegue la qualifica professionale in Tecnico del Suono e di Registrazione ind. Informatica musicale.
Finito il corso si reca subito a Modica dove si occupa della parte tecnica della prima edizione del Musa Festival 2008(organizzato dall’associazione Musa di cui inizia a prendere parte), festival di 3 giorni in cui, oltre a gruppi emergenti, si alternano sul palco: Cesare Basile, Paolo Benvegnù, Amour Fou, Baby Blue. A Settembre risale a Torino e comincia a lavorare presso la SRL SEAT con un contratto determinato di un anno. Durante le ferie ad Agosto torna per una settimana a Modica per prendere parte come responsabile tecnico e organizzatore al Musa ’09, che si svolge in un’unica giornata al Pata Pata di Sampieri (RG): come headliner ci sono Cristiano Godano e Riccardo Tesio dei Marlene Kuntz, che eseguono un reading, aperti dagli Albano Power.
Con l’esperienza del corso fatto nel frattempo si occupa di produzioni musicali proprie (alternative/noise rock, elettronica), musiche per videoclip, colonne sonore e sonorizzazioni varie, utilizzando vari strumenti musicali analogici e digitali, e gran parte dei software musicali per produzioni e mixaggio.
Nel Gennaio 2010 sempre con Musa organizza il Musa d’Inverno al Teatro Garibaldi di Modica che prevede un incontro con Franco Battiato e Manlio Sgalambro, e concerto di Veivecura, di cui si occupa principalmente della parte tecnica e post-produizione audio del documentario che ne seguirà. Nel frattempo a Torino da Maggio inizia a lavorare presso l’Istituto Europeo di Design fino al Gennaio 2011.
Nell’estate del 2010 fa nascere assieme a Saverio Puccia e al fratello Giuseppe Trovato la crew Indipendent Night Machine, che parte come un mini collettivo con cui vengono organizzati serate indie con dj set. La prima di queste è il 17 Agosto ed è un party in piscina con dj set, curato ad lui stesso con lo pseudonimo di Hetan 44 e  NoiseImpera (Saverio Puccia). Si decide di continuare a Dicembre con l’Indipendent Xmas Night al Blackout di Modica, sempre con il dj set di Hetan 44 & NoiseImpera: l’evento conta più di 600 persone e l’entusiasmo di una buonissima parte di pubblico. Nei giorni successivi vengono chiamati a suonare, oltre nei principali locali di modica, nel Capodanno Modicano 2011 di Via Grimaldi.
Nel Marzo 2011 ritorna a Modica. Ad Aprile con l’Indipendent Night Machine  replicano al Blackout con lo Spring Session Party, che conta più di 700 persone. Durante questi mesi si dedica principalmente a fare dj set nei locali e a occuparsi delle produzioni musicali proprie.
Ad Agosto è la volta dell’Indipendent Night Machine Summer, in cui ospita gli amici di Cosenza Fabio Nirta e Robert Eno, conosciuti in tutta italia cone dj’s del Partyzan di Cosenza. Sempre in quel mese partecipa come dj sempre in coppia con NoiseImpera al Sicily Music Village di Scicli, Festival di 5 giorni alla prima edizione che vanta nella line up artisti del calibro di: Jeff Mills, Shagghy, Pendulum, Goose, Kissogram.